Alta Via Numero 6 percorso e istruzioni

Alte Vie delle Dolomiti: la Via dei Silenzi unisce Sappada a Vittorio Veneto.

Questo percorso si snoda in parte in zona prealpina, ma offre peculiarità spesso più dure di quelle di alta montagna.

I sentieri sono spesso nascosti dalle erbacce e dalle frane, ma conservano quelli principali, segnalati e a volte attrezzati.
Questa Alta Via si mantiene in media sui 2000 metri ed inizia dove nasce la Piave, sotto il Peralba, per arrivare a Vittorio Veneto percorrendo i gruppi del Rinaldo, delle Tèrze e Clap, dei Monti di Sàuris, del Tiàrfin, del Crìdola, degli Spalti e Monfalconi, del Duranno-Cima dei Preti e del Col Nudo-Cavallo.

Una delle difficoltà più importanti di questo cammino è l’assenza di acqua.

L’Alta Via numero 6 ha parte dal Rifugio alle Sorgenti del Piave, dove ha fine la strada delle Val Sèsis per chi giunge da Sappada.
Sono necessari 10 giorni per terminare il percorso principale, e in opzione, di 13-14 giorni integrando:
La salita da Sappada alle Sorgenti del Piave per la strada della Val Sèsis;
La traversata alta dei Monfalconi;
La deviazione per il Rifugio Tita Barba e il Cavalèt;
La salita al Bivacco Frisacco al Col Nudo.

  • Percorso: Da Sappada a Vittorio Veneto.
  • Quote media: 2000 metri
  • Durata media: 10/12 giorni
  • Difficoltà: medio/difficile

Cerca hotel

Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza

.