Tambre

Tambre, a 922 metri s.l.m., è adagiato in un’area ricca di selve e prati che scendono gentilmente verso Lago di Santa Croce e più in alto verso la Foresta del Cansiglio.

Questa piccola località turistica, concede illimitate opportunità ai turisti che ameranno particolarmente i percorsi effettuabili a piedi, in mountain bike o a cavallo. Nel vicino Lago di Santa Croce è possibile praticare windsurf, mentre il monte Dolada è un frequentato punto di lancio per gli amanti del parapendio.

Nella stagione invernale, gli appassionati di sci trovano gli impianti sul pianoro del Consiglio, ampio altopiano fra dabetaie e faggete.
La ski area comprende tre impianti di risalita, che servono 3,5 chilometri di piste con innevamento artificiale.
30 sono invece i chilometri di piste dedicati allo sci di fondo, che qui trova un ambiente di inconsueta bellezza, spesso all’interno della foresta del Consiglio, selva fra le più belle in Italia.
Ottime possibilità anche per lo sci escursionistico che si può praticare dai 1000 in su verso la cima Palantina e il monte Cavallo.

Da vedere

Il Museo Etnografico dei Cimbri, a Pian Osteria e la fiabesca Casa dei Libri, dove il sogno e la fantasia dello scultore Livio De Marchi si trasformano in realtà fantastica.

Golf

Come arrivare a Tambre

Provenendo da Venezia si percorre l’autostrada A27 per uscire al casello di Alpago, da dove si imbocca la SS 51 Alemagna che percorreremo fino ad aver superato la sella del Fadalto, dove si gira a destra per la strada panoramica del Lago di Santa Croce fino a Farra per prendere la SP 18 che ci porta a Tambre.
Chi proviene da Belluno percorre la SS 51 di Alemagna fino al lago di Santa Croce, in località La Secca si prende la SP 422 del Cansiglio che seguendo le indicazioni ci porta a Tambre.

Recapiti utili

Informazioni Accoglienza Turistica di Tambre
Piazza 11 Gennaio 1945, 1 – 32010 Tambre (BL)
Tel. 0437 49277

.