San Vito di Cadore

San Vito di Cadore è a 1011 metri s.l.m. al centro della Valle di Boite, circondato dalle maestose vette del Pelmo, dell’Antelao, delle Rocchette e del Gruppo del Sorapis.

Località ideale per gli amanti della neve in quanto offre impianti sportivi di ottima qualità ed è prossima all’attrezzatissima Cortina d’Ampezzo.

Chi invece ama la montagna in estate troverà a San Vito di Cadore tante opportunità di vacanze attive, con tanti sentieri escursionistici, da percorrere a piedi o in mountain bike, per ogni livello di difficoltà sui pendii dell’Antelao e dellala riserva naturale del Pelmo.
Di particolare fascino il Lago di Mosigo, avvolto da selve e prati e fornito di impianti sportivi e ricreativi.

Da vedere

La chiesa della Madonna della Difesa risalente alla fine del XIV secolo e la chiesa della Beata Vergine della Salute in frazione Chiapuzza.
Nel territorio comunale, è stata ultimamente scoperto il sepolcro di un uomo risalente a 7000 anni fa, detto “cacciatore di Mondeval”.

Come arrivare a San Vito di Cadore

Percorrendo l’autostrada A27 Mestre-Belluno, uscire a Pian di vedova e seguire le Indicazioni che ci porteranno a San Vito di Cadore.

Recapiti utili

Informazioni Accoglienza Turistica di San Vito di Cadore
Via Nazionale, 9 – 32046 San Vito di Cadore (BL)
Tel. 0436 9119

.