Veneto

Il Veneto ci regala alcune fra le più importanti località turistiche delle Dolomiti

sono Cortina d’Ampezzo, la regina delle Dolomiti, allacciata al comprensorio sciistico Dolomitisuperski, Arabba e il superlativo Giro della Sella Ronda, la Marmolada con i nuovissimi impianti che portano oltre i 3.000 metri di quota.

E poi Auronzo di Cadore con piste in centro e al lago Misurina, e poi Comelico e Sappada, con i campi giochi e le piste per snowboard; Rocca Pietore, Zoldo Alto e Falcade, località attrezzate anche per i turisti più esigenti.

Le montagne più belle del mondo sono qui e nella stagione invernale si trasformano nel paradiso degli sciatori grazie a 400 chilometri di piste indimenticabili.

Montagne entusiasmanti come le Tre Cime di Lavaredo, la Marmolada, le Tofane, l’Antelao, il Pelmo, il Civetta, luoghi ideali per fare trekking o percorrendo itinerari in mountain bike: cosa aggiungere altro?

Un ambiente naturale meraviglioso e spesso incontaminato con stupendi itinerari da percorrere in moto che raggiungono località turistiche famose in tutto il mondo.

E poi la natura selvaggia del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, e l’altopiano del Cansiglio, foresta unica al mondo.
Gli amanti degli sport invernali qui possono praticare ogni attività, dalle ciaspole alle slitte, dai pattini al bob, 360 chilometri di piste da sci servite da 150 impianti di risalita e poi stadi del ghiaccio e piscine coperte.

La montagna e il suo ospitale calore sono qui, in Veneto.

Le Alte Vie delle Dolomiti

L’Alta Via Numero 7: Sulle orme di Patéra nelle Prealpi dell’Alpago per sentieri di montagna.
L’Alta Via Numero 8: La Via degli Eroi, da Feltre a Bassano

.