Sampeyre

Sampeyre è a 970 metri s.l.m. in Val Varaita nella provincia di Cuneo, a pochi chilometri dalla Francia, con il Monviso a dominare il paesaggio.

A Sampeyre sono disponibili piste con un dislivello di 1500 metri, servite da 2 sciovie e da una seggiovia.

I tracciati di Sampeyre, che fanno parte del comprensorio sccistico Monvisoneve, sono piuttosto facili, ma sono disponibili ottimi percorsi fuoripista per gli sciatori più esperti, inoltre sono presenti 2 piste per lo sci di fondo e 2 impianti di innevamento artificiale.
Agli amanti della montagna durante la bella stagione Sampeyre offre il relax caratteristico delle località alpine, con l’opportunità di effettuare tante escursioni ed ascensioni.

Da visitare

La chiesa gotica dei Santi Pietro e Paolo risalente al XV secolo.
Molto bello il Museo Storico Etnografico, che custodisce oggetti d’epoca.
Bellissima e suggestiva la festa del Baio che si svolge da ormai mille anni, con cadenza quinquennale alla fine del carnevale per rivivere la cacciata dei Saraceni dalla Valle Varaita: la prossima edizione si terrà nel 2012.

Per chi ama gli sport invernali

Gli impianti di risalita a Sampeyre sono 3 e le piste da discesa coprono 4 chilometri di tracciati.

Come arrivare a Sampeyre

Percorrere l’autostrada A6 Torino-Savona uscendo al casello di Marene, da dove si prende la SP 662 fino a Saluzzo. Da Saluzzo si prosegue sulla SP589 in direzione Busca, dopo aver oltrepassato Verzuolo si gira a destra sulla SP 8 e continuare per Venasca, Melle e giungere infine a Sampeyre.

Recapiti utili

Ufficio Informazioni e di Accoglienza Turistica di Sampeyre
Piazza della Vittoria, 40 – 12020 Sampeyre (CN)
Tel. 0175 977152

.