Frabosa Soprana

Frabosa Soprana è posta 900 metri s.l.m. sulle pendici del monte Moro, tra la Val Maudagna e la Val Corsaglia, avvolta dalla natura e dai silenzi caratteristici di un piccola località montana.

È un notevole comprensorio sciistico che offre più di 50 chilometri di piste fornite di 4 seggiovie, 4 sciovie e diversi impianti di innevamento artificiale.

Anche le vacanze in estate trovano a Frabosa Soprana un luogo ideale dove è possibile praticare varie attività all’aria aperta come trekking a cavallo, tennis, pallavolo, speleologia, pesca, deltaplano, parapendio. Inoltre è presente il parco divertimenti Frabolandia con innumerevoli attività ludiche per adulti e bambini.

Da visitare

La Chiesa di San Giovanni Battista risalente al XVIII secolo sui resti della preesistente chiesa cinquecentesca.
Da vedere anche la grotta di Bossea, lunga 2 chilometri, di cui i primi 900 metri visitabili, con due laghetti al suo interno, il Loser e il Muratore.

Per chi ama gli sport invernali

Gli impianti di risalita a Franosa Soprana sono 28 e le piste da discesa sono 53 su 100 chilometri di tracciati.
Le piste da fondo invece coprono 11 chilometri.

Come arrivare a Frabosa Soprana

Arrivando da Genova si viaggia sull’autostrada A10 Genova-Ventimiglia verso Ventimiglia sino a Savona; da Savona imboccare l’Autostrada A6 Torino -Savona per uscire al casello di Mondovì da dove si seguono le indicazioni per Frabosa.
Provenendo da Milano si percorre l’autostrada Torino-Milano iverso Torino da dove si imbocca l’autostrada A6 Torino-Savona verso Savona per uscire al casello di Mondovì da dove si seguiranno le indicazioni per Frabosa..
Giungendo da Torino si procede sull’autostrada A6 Torino-Savona fino al casello di Mondovi, da dove si seguiranno le indicazioni per Frabosa.

Recapiti utili

Ufficio Informazioni e di Accoglienza Turistica di Franosa Soprana
Piazza del Municipio – 12082 Frabosa Soprana (CN)
Tel. 0174 244010

.